Direttive Strategiche

Abiogen Pharma, forte di un percorso di crescita coerente e costante sia a livello nazionale che internazionale, conferma di puntare per il futuro su una strategia di investimenti e sviluppo, basata su 4 aree di attività:

  1. Ricerca su proprie molecole e conto terzi;
  2. Produzione di farmaci di proprietà e per conto terzi;
  3. Commercializzazione di prodotti propri ed in licenza per l’Italia;
  4. Commercializzazione di prodotti propri ed in licenza per l’estero.

L’obiettivo di fondo è quello di diversificare le attività in modo bilanciato, puntando all’eccellenza nelle singole aree, investendo su fattori competitivi quali: qualità, innovazione, tecnologia e risorse umane.

1) RICERCA.Abiogen Pharma, partendo dal know how del Centro Ricerche Gentili, capace di scoprire molecole originali nella classe dei Bisfosfonati, tra i farmaci più efficaci nella terapia delle patologie ossee, ha fondato Galileo Research, preclinical Contract Research Organization (CRO) che spazia dal farmaco, al medical device, al food supplement e cosmetici, operante sia su progetti proprietari Abiogen che per terzi. Lo sviluppo di nuovi prodotti avviene anche all’interno dell’R&D di Abiogen Pharma

2) PRODUZIONE. L’innovazione e la tecnologia sono i perni su cui operano le attività di Manufacturing, attraverso uno stabilimento tecnologicamente all’avanguardia in Europa, inaugurato nel 2001 e oggetto, nel corso degli anni, di costanti investimenti. Il Manufacturing ha attive numerose partnership con le più importanti realtà del mercato pharma internazionale, operando nei seguenti settori: Produzione prodotti proprietari, Contract Manufacturing e Pharmaceutical Development (CDMO) e Clinical Supply.

 3)COMMERCIALIZZAZIONE ITALIA. Abiogen Pharma in Italia, partendo dalla sua posizione competitiva e delle capabilities commerciali che hanno reso possibile la costante crescita nel tempo, ha pianificato uno sviluppo all’insegna della diversificazione, sia a livello di Aree Terapeutiche, sia come Business Model, puntando anche sull’ingresso nel campo dei Medical Devices ospedalieri e su strategie “go to market multicanale” (medico, farmacia, ospedale, paziente).

 4) ESTERO.L’espansione internazionale è e sarà sempre più uno dei key-drivers della crescita di Abiogen Pharma nel futuro, grazie al lancio di nuovi prodotti, all’apertura di filiali dirette in Europa Occidentale, all’ingresso in nuove aree geografiche strategiche quali le Americhe, Est Europe e Cina. In quest’ottica e con un tempismo significativo rispetto al periodo storico pandemico, nel 2021 è stata creata l’International Business Unit con lo scopo di approcciare e sviluppare in maniera strutturata la complessità del business internazionale.